Home»Cronaca»La Polizia stradale agrigentina impegnata nell’operazione “Alto impatto”

La Polizia stradale agrigentina impegnata nell’operazione “Alto impatto”

Pinterest Google+

La Polizia Stradale di Agrigento, con i distaccamenti di Sciacca e Canicattì, alle redini del comandante Andrea Morreale, ha riscontrato, nel corso di recenti attività di controllo, 39 violazioni a carico di veicoli adibiti al trasporto di merci pericolose, infiammabili, materiale tossico e corrosivo come benzina, gasolio, ammoniaca o altri liquidi e gas. Conducenti, vettori e committenti del trasporto sono stati sanzionati per complessivi 13mila euro. L’operazione, che si è svolta in tutta Italia su disposizione del ministero dell’Interno a seguito di quanto accaduto a Bologna, è stata denominata “Alto impatto”. Tali controlli saranno ulteriormente intensificati anche nelle prossime settimane.

Notizia Precendente

Ancora interventi su rescissione contratto Girgenti Acque

Prossima Notizia

Franco Arminio per la prima volta ad Agrigento (video intervista)