Home»Cronaca»Non paga il mantenimento all’ex moglie perchè “esodato”: assolto

Non paga il mantenimento all’ex moglie perchè “esodato”: assolto

Pinterest Google+

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, la giudice monocratico, Rosanna Croce, condividendo le tesi del difensore, l’avvocato Loretta Severino, ha assolto Michelangelo Salamone, 67 anni, di Casteltermini, dall’imputazione di avere violato gli obblighi di assistenza familiare non versando l’assegno di mantenimento, stabilito in sede di separazione, a favore della ex moglie. L’avvocato Severino ha dimostrato che Michelangelo Salamone è stato un esodato, una delle “vittime”, tra virgolette, della riforma Fornero, e per tale ragione non è stato più nella possibilità, per causa non volontaria come riconosciuto dal giudice, di pagare l’assegno mensile di 300 euro all’ex moglie.

Notizia Precendente

Agrigento, ripristinata l'acqua potabile nelle vie Crispi e Fazello

Prossima Notizia

Giovanni Perino prorogato come commissario dell'Irsap