Home»Cronaca»L’Opi forma per una nuova “rete dell’emergenza” nell’Agrigentino

L’Opi forma per una nuova “rete dell’emergenza” nell’Agrigentino

Pinterest Google+

Salvatore Occhipinti
L’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Agrigento, presieduto da Salvatore Occhipinti, annuncia l’avvio prossimo di un corso di formazione che doterà il territorio di una capillare “rete dell’emergenza” a supporto della rete già esistente. Il corso è rivolto ai circa 2500 iscritti all’Ordine, che saranno resi in grado di effettuare manovre salvavita in qualunque posto loro si trovino. Lo stesso Occhipinti commenta: “L’impegno a tutela dei nostri iscritti ed a garanzia della salute pubblica è da sempre uno dei punti cardine dell’azione dell’Opi. Uno dei modi migliori per salvaguardare la salute degli agrigentini riteniamo sia quello di fornire loro dei professionisti formati per prevenire eventi drammatici o a contrastare tristi epiloghi. I corsi, gratuiti per i professionisti iscritti, si svolgeranno nella sede dell’Ordine Professioni Infermieristiche, al Villaggio Mosè. Inizieranno a partire dal mese di gennaio 2019, ogni 15 giorni, e per gruppi di 20-25 infermieri. Altre informazioni sul sito www.infermieriag.it.

Notizia Precendente

Agrigento, Gibilaro chiede copia contratto nuovo appalto nettezza urbana

Prossima Notizia

Legalità e stili di vita, la Polizia di Stato al Foderà (video interviste)