Home»Cronaca»MareAmico e i volontari hanno ripulito la foce del fiume Akragas (video)

MareAmico e i volontari hanno ripulito la foce del fiume Akragas (video)

Pinterest Google+

Ad Agrigento, su iniziativa dell’associazione ambientalista MareAmico, coordinata da Claudio Lombardo, si è svolta una giornata di volontariato per la raccolta dei detriti trascinati a foce a San Leone dal fiume Akragas in piena durante l’alluvione dello scorso 3 novembre. Lo stesso Claudio Lombardo afferma: “MareAmico ringrazia le diverse decine di volontari che domenica scorsa hanno permesso di recuperare più di 100 sacchi neri di rifiuti plastici, quintali di bottiglie di vetro, decine di pneumatici, frigoriferi, serbatoi, computer e televisori, che il fiume Akragas aveva trascinato in mare durante la piena, e che la mareggiata aveva successivamente depositato sulle spiagge di Maddalusa e Babbaluciara. Ovviamente quello che siamo riusciti a fare è solo un piccolo risultato rispetto a ciò che abbiamo trovato in spiaggia e che ancora deve essere recuperato, ma pensiamo di aver dato un forte segnale di civiltà e di attivismo civico. Noi abbiamo dato un segnale. Adesso tocca alle Istituzioni”.

UNA GIORNATA INDIMENTICABILE…

NOI ABBIAMO DATO IL SEGNALE, ADESSO TOCCA ALLE ISTITUZIONI!Mareamico ringrazia le diverse decine di volontari che questa mattina hanno permesso di recuperare più di 100 sacchi neri di rifiuti plastici, quintali di bottiglie di vetro, decine di pneumatici, frigoriferi, serbatoi, computer e televisori, che il fiume Akragas aveva vomitato in mare gli scorsi giorni durante la piena e che il mare aveva successivamente depositato sulle spiagge di maddalusa e babbaluciara. Ovviamente quello che siamo riusciti a fare è solo un piccolo risultato rispetto a ciò che abbiamo trovato in spiaggia e che ancora deve essere recuperato, ma pensiamo di aver dato un forte segnale di civiltà e di attivismo civico.Un ringraziamento particolare ed un augurio di pronta guarigione va ad una nostra amica che oggi si è infortunata.

Pubblicato da Mareamico Delegazione Di Agrigento su Domenica 18 novembre 2018

Notizia Precendente

Akragas calcio sconfitta a Misilmeri, risultati e classifica

Prossima Notizia

"Qualità della vita", ottima posizione della provincia di Agrigento, l'intervento di Firetto