Home»Cronaca»Rifiuti, “Ad Agrigento un censimento degli abusivi”

Rifiuti, “Ad Agrigento un censimento degli abusivi”

Pinterest Google+

Ad Agrigento Mario Aversa, del movimento cittadino “Agrigento punto e a capo”, interviene a seguito del proliferare di sacchetti di immondizia lungo le strade cittadine, e afferma: “Mi chiedo e non da adesso: ma è così difficile, tramite un censimento degli abusivi, individuare gli evasori e costringerli a mettersi in regola? Sappiamo tutti che tra gli evasori vi è molta gente che non possiede neanche di che comprarsi la bombola per cucinare, e allora che ci vuole a dotarli gratuitamente di mastello ed educarli al senso civico? Costa molto meno di dovere poi bonificare”.

Notizia Precendente

A Canicattì si celebra la medaglia al valor militare Antonino Di Dino

Prossima Notizia

Gelo e danni agricoltura, "il governo Musumeci dichiari lo stato di calamità"