Home»Cronaca»Fiammetta Borsellino attende riscontri dal ministro Bonafede

Fiammetta Borsellino attende riscontri dal ministro Bonafede

Pinterest Google+

Fiammetta Borsellino
Fiammetta Borsellino, figlia del giudice Paolo, attende riscontri dal ministro della Giustizia, Bonafede. Intervenendo a Palermo ad un incontro alla Feltrinelli, coordinato dal presidente della commissione regionale antimafia, Claudio Fava, e dal procuratore generale, Roberto Scarpinato, sul depistaggio delle indagini dopo la strage di via D’Amelio, Fiammetta Borsellino, tra l’altro, ha affermato: “Il 19 luglio scorso ho avuto un incontro con il ministro della Giustizia, mi è stato detto che si sarebbero aperti gli archivi del Sisde, ma sono passati mesi senza avere risposte di nessun tipo”.

Notizia Precendente

Costituito il Circolo della Lega a Realmonte

Prossima Notizia

Rassegna Linder, al teatro Posta Vecchia in scena "Donna... io"