Home»Cronaca»Un etto di hashish, arrestati due ventenni di Montevago. Un minore denunciato

Un etto di hashish, arrestati due ventenni di Montevago. Un minore denunciato

Pinterest Google+

A Santa Margherita Belice, i Carabinieri, nottetempo, hanno bloccato un’automobile sorpresa in marcia ad elevata velocità lungo la strada statale 624 “Fondovalle” che conduce a Palermo. Le persone a bordo, due ventenni ed un minorenne, si sono manifestate alquanto nervose. Sotto un sedile è stato scoperto e sequestrato un panetto di hashish da 100 grammi. I due ventenni, entrambi originari di Montevago, sono stati arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio. Il minore è stato denunciato. La droga sequestrata, se ceduta al dettaglio, avrebbe potuto fruttare alcune centinaia di euro. Per i due ventenni, incensurati, l’Autorità Giudiziaria non ha disposto misure cautelari.

Notizia Precendente

Consulta comunale per il turismo, prorogato il termine di partecipazione

Prossima Notizia

Minaccia le fiamme contro i Carabinieri, arrestato a Cianciana