Home»Cronaca»Agrigento, accoltellamento in via Atenea, assolto tunisino

Agrigento, accoltellamento in via Atenea, assolto tunisino

Pinterest Google+

Il palazzo di Giustizia di Agrigento
Il Giudice monocratico del Tribunale di Agrigento Antonio Genna, accogliendo le istanze del difensore l’avvocato Giuseppina Ganci, ha assolto, per non avere commesso il fatto, Dhaouadi Karim, 33 anni, originario della Tunisia, imputato di lesioni personali aggravate e minaccia. Nel novembre del 2011, nei pressi della via Atenea, il tunisino avrebbe colpito con un fendente al collo un altro extracomunitario provocandogli una ferita e lo avrebbe altresì minacciato di più gravi conseguenze. L’avvocato Ganci ha ottenuto l’assoluzione del suo assistito ritenendo non raggiunta la penale responsabilità dello stesso al di là di ogni ragionevole dubbio.

Notizia Precendente

Suicidio ad Agrigento

Prossima Notizia

Agrigento, armi e munizioni, arrestati Antonio e Gerlando Massimino