Home»Flash»Borsellino invoca ancora lumi sulla spesa della tassa di soggiorno ad Agrigento

Borsellino invoca ancora lumi sulla spesa della tassa di soggiorno ad Agrigento

Pinterest Google+

Salvatore Borsellino
Il consigliere comunale di Agrigento, Salvatore Borsellino, condivide e rilancia il recente intervento della ConfCommercio e del presidente Francesco Picarella nel merito della corretta destinazione del ricavato dal pagamento della tassa di soggiorno ad Agrigento. Borsellino afferma: “Concordo in pieno con il monito lanciato da Confcommercio e vorrei ricordare che non più di qualche settimana addietro ho chiesto al sindaco delucidazioni sulla destinazione dei proventi derivanti dall’imposta di soggiorno, sul doveroso confronto con gli operatori del settore e sul necessario piano di spesa. Ad oggi, a parte le belle ceramiche acquistate a Sciacca che certamente non rilanciano né turismo né economia, non vi è alcuna linea guida da parte dell’amministrazione comunale. Restiamo pertanto in attesa di risposte da parte del sindaco”.

Notizia Precendente

Lo stipendio dei 5 Stelle anche per rimediare ai danni delle alluvioni in Sicilia

Prossima Notizia

Scuola, massiccia adesione allo sciopero Confasi