Home»Cronaca»Agrigento, intorno all’Hotel Kaos senza illuminazione pubblica e con strade dissestate

Agrigento, intorno all’Hotel Kaos senza illuminazione pubblica e con strade dissestate

Pinterest Google+

Agrigento, insediamenti turistici e ricettivi e mancanza delle minime infrastrutture di servizio. Alessandro Bufano, direttore dell’Hotel Kaos Resort, in via Giovanni Gentile 11, contrada Cummo – Villaggio Pirandello ad Agrigento, ha scritto una lettera al sindaco Calogero Firetto, all’assessore ed al dirigente all’urbanistica, protocollata il 6 febbraio, ed ha chiesto di provvedere all’installazione di lampioni per l’illuminazione pubblica in contrada Cummo. Lo stesso Bufano spiega: “La zona durante la notte è del tutto al buio, e sono frequenti furti e violazione di proprietà da parte di ignoti, ed anche incidenti automobilistici. Il quartiere è abitato da più di 40 famiglie, ed è frequentato da numerosi turisti e ospiti della struttura ricettiva. Inoltre, lo stesso quartiere è privo di qualsiasi tipo di intervento di manutenzione, il manto stradale è dissestato, e la condizione con cui si convive espone a gravi rischi l’incolumità pubblica e privata, oltre al danno al decoro urbano ed alla vocazione turistica della città di Agrigento”.

Notizia Precendente

"Truffa alla Provincia di Agrigento", assolta l'avvocato Anna Mongiovì

Prossima Notizia

Carmelo Sardo allo Spazio Temenos col gruppo di lettura Buk Agrigento