Home»Cronaca»Agrigento, una condanna per bancarotta

Agrigento, una condanna per bancarotta

Pinterest Google+

Il palazzo di Giustizia di Agrigento
Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, la sezione penale del Tribunale presieduta dal giudice, Alfonso Malato, ha condannato a 2 anni e 2 mesi di reclusione Maria Di Piazza, 51 anni, imputata di bancarotta allorchè ritenuta amministratrice di fatto di una società commerciale di container, dichiarata fallita nel 2011, e della quale sarebbe stata alterata la documentazione contabile e numerosi altri documenti al fine di occultare alcune operazioni indebite.

Notizia Precendente

Agrigento, alla Camera di commercio sul credito agevolato al turismo

Prossima Notizia

"Truffa alla Provincia di Agrigento", assolta l'avvocato Anna Mongiovì