Home»Cronaca»Linosa, l’offerta “beffarda” del trasporto gratuito a Lampedusa

Linosa, l’offerta “beffarda” del trasporto gratuito a Lampedusa

Pinterest Google+

La Sicilia del 21esimo secolo è la Sicilia che, forse, un giorno “diventerà bellissima”, ma che oggi è la terra dove, nell’isola agrigentina di Linosa, una moltitudine di abitanti da due mesi è costretta senza carburanti perché l’unico distributore di benzina attende un collaudo per essere riattivato. Agli abitanti di Linosa da ultimo è stato offerto, osiamo aggiungere “beffardamente”, il trasporto gratuito a Lampedusa per rifornirsi di carburante e poi rientrare a Linosa. I linosani, esasperati, hanno restituito le tessere elettorali al Comune.

In proposito oggi al Videogiornale di Teleacras sono in onda delle interviste.

Notizia Precendente

Si è ucciso il figlio del pentito Angelo Siino

Prossima Notizia

La Cgil inaugura le Camere del Lavoro a Porto Empedocle ed a Canicattì