Home»Cronaca»Si è ucciso il figlio del pentito Angelo Siino

Si è ucciso il figlio del pentito Angelo Siino

Pinterest Google+

Angelo Siino
Il figlio del pentito Angelo Siino, Giuseppe, 47 anni, si è ucciso a San Michele delle Abbadesse, in provincia di Padova, località protetta dove si è trasferito con la famiglia dopo il pentimento del padre, il già “ministro del lavori pubblici di Cosa Nostra”. Il suicidio è avvenuto dopo l’ennesima lite con la moglie. La donna da anni avrebbe subito violenze da parte del marito e lei avrebbe deciso di denunciarlo. Lui è stato scoperto a terra morto, con, tra le mani, una pistola regolarmente detenuta dalla moglie. Si è sparato alla testa.

Notizia Precendente

Assenteismo all'assessorato alla Sanità: sei licenziati finora

Prossima Notizia

Linosa, l'offerta "beffarda" del trasporto gratuito a Lampedusa