Home»Cronaca»Sequestrata la capanna ad uno “Zio Tom” di Ribera

Sequestrata la capanna ad uno “Zio Tom” di Ribera

Pinterest Google+

A Montallegro, in provincia di Agrigento, nei pressi della strada provinciale 75, in prossimità della riserva naturale di Torre Salsa, i Carabinieri della locale stazione si sono accorti dell’insolita presenza di una struttura di legno, ampia circa 16 metri quadrati. La capanna di legno è stata ubicata in una delle strade di accesso alla riserva naturale. I militari hanno sorpreso il proprietario di un fondo intento a completare la costruzione della struttura in legno. Sul posto sono state effettuate anche delle operazioni di sbancamento, di circa 260 metri quadri di terreno. Inoltre, il proprietario del fondo, un uomo di 67 anni di Ribera, non ha alcun permesso per costruire la struttura in questione, in un’area peraltro soggetta al vincolo anti-sismico. Dunque, i Carabinieri hanno disposto il sequestro della struttura di legno, apponendovi i sigilli, e il 67enne è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Notizia Precendente

Attivata la pagina Fb “Eventi teatrali Agrigento e dintorni”

Prossima Notizia

Successo alla "Giornata del Paesaggio" all'Archivio di Stato di Agrigento (galleria foto)