Home»Cronaca»Furto energia elettrica, arresti a Santo Stefano ed a Licata

Furto energia elettrica, arresti a Santo Stefano ed a Licata

Pinterest Google+

I Carabinieri hanno arrestato a Santo Stefano di Quisquina un impiegato di 45 anni perché ha allacciato abusivamente la propria abitazione alla rete elettrica. Per lo stesso reato di furto aggravato è stato arrestato dai Carabinieri a Licata un uomo di 33 anni originario della Romania, che ha allacciato abusivamente alla rete elettrica il proprio negozio di generi alimentari.

Notizia Precendente

Immigrazione, 500mila euro a Porto Empedocle, Lampedusa e Linosa

Prossima Notizia

Morto investito da un treno a Canicattì