Home»Cronaca»Armando Siri: “Respingo ogni accusa, mi ascoltino”

Armando Siri: “Respingo ogni accusa, mi ascoltino”

Pinterest Google+

Armando Siri
Il sottosegretario Armando Siri interviene dopo avere appreso di essere indagato nell’ambito di un’inchiesta delle Procure di Palermo e di Roma su energie rinnovabili e corruzione, e afferma: “Respingo categoricamente le accuse che mi vengono rivolte. Non ho mai piegato il mio ruolo istituzionale a richieste non corrette. Chiederò di essere ascoltato immediatamente dai magistrati e se qualcuno mi ha accusato di queste condotte ignobili non esiterò a denunziarlo”.

Notizia Precendente

Il Liceo Politi a Roma, visita anche alla Camera dei Deputati

Prossima Notizia

Petrotto e il "Sistema Montante" (video interviste)