Home»Cronaca»Dopo Ignazio Ribisi, anche Domenico Pace rientra a Palma di Montechiaro

Dopo Ignazio Ribisi, anche Domenico Pace rientra a Palma di Montechiaro

Pinterest Google+

Domenico Pace
Dopo Ignazio Ribisi, un altro mafioso di spessore, Domenico Pace, 54 anni, rientrerà a Palma di Montechiaro, suo paese d’origine, per poco tempo, così come Ribisi, a seguito di un provvedimento del Tribunale di Sorveglianza emesso per buona condotta. Domenico Pace è uno dei killer del giudice Rosario Livatino. Sconta l’ergastolo nel carcere di Sulmona in provincia dell’Aquila in Abruzzo. Ha da tempo avviato un percorso di maturazione e di fede. Ogni 21 settembre, giorno dell’omicidio del magistrato canicattinese, invia una corona di fiori al cimitero.
Rosario Livatino

Notizia Precendente

Licata, arrestato coltivatore di canapa indiana

Prossima Notizia

Ex Province, bocciato in Commissione emendamento da 243 mln