Home»Cronaca»A San Leone il “Tartaday” 2019 (video)

A San Leone il “Tartaday” 2019 (video)

Pinterest Google+

Ad Agrigento, a San Leone, si è svolta l’annuale giornata nazionale “Tartaday”, sulla tartaruga marina Caretta caretta, specie prioritaria a livello mondiale e inserita da tempo nella Lista Rossa delle specie a rischio di estinzione. Si tratta di una giornata di informazione e sensibilizzazione sui rischi che corre tale specie a causa di numerose minacce, tutte di origine antropica, dall’inquinamento all’aumento esponenziale del traffico marittimo e, sopratutto, alle attività di pesca professionale che con le catture accidentali ogni anno causano la morte di almeno 130.000 esemplari nel solo bacino del Mediterraneo. La giornata nazionale è organizzata da tutti gli enti che partecipano al progetto “Tartalife”, finanziato dall’Unione Europea. In occasione del “Tartaday”, la Provincia di Agrigento, partner del progetto comunitario, ha organizzato a San Leone la liberazione di un esemplare di tartaruga marina, soccorsa nei mesi scorsi proprio a San Leone e successivamente curata e riabilitata dallo staff del Centro di recupero della Fauna Selvatica di Cattolica Eraclea. Alla manifestazione hanno partecipato direttore e funzionari del Settore Ambiente della Provincia di Agrigento e della Ripartizione Faunistico-Venatoria di Agrigento. Il rilascio è avvenuto dalla spiaggia antistante il locale “Aquaselz” a San Leone, accanto al porticciolo, con il supporto logistico del Mediterraneo Yachting Club che ha gentilmente offerto un gommone per il rilascio dell’esemplare di tartaruga marina.

Notizia Precendente

Una tartaruga caretta caretta ha nidificato a Cannatello (video)

Prossima Notizia

L'ipoteca, lo sgombero, l'appello alle Istituzioni (video intervista)