Home»Cronaca»La Chiesa di Agrigento impegnata per una soluzione al caso Vaiana – Asaro

La Chiesa di Agrigento impegnata per una soluzione al caso Vaiana – Asaro

Pinterest Google+

Il cardinale Francesco Montenegro
La Chiesa Agrigentina, il cardinale Francesco Montenegro, la Caritas Diocesana, con il tramite del parroco del quartiere, sono meritoriamente impegnati nella ricerca di una soluzione al problema segnalato ieri dal Videogiornale di Teleacras, ovvero lo sgombero coattivo, previsto il prossimo 4 settembre, di un appartamento in via Mazzini ad Agrigento venduto, da costruttori attualmente sotto processo per truffa, nonostante fosse gravato da ipoteca. Come si ricorderà, ieri, l’avvocato Salvatore Pennica, che assiste Carmela Vaiana e Pietro Asaro, che abitano l’appartamento insieme all’anziana madre della donna, ha lanciato un appello a tutte le Istituzioni, non solo alla Chiesa, ma anche al Prefetto, al Tribunale, alla Procura, e altri, affinchè la tematica, di profondo carattere sociale, fosse affrontata e risolta.

Notizia Precendente

Superate le 8000 presenze per il FestiValle 2019

Prossima Notizia

Successo per "Incontriamoci alla Notte delle Stelle" alla Kolymbethra