Home»Flash»Anche Franco Miccichè tra i candidati sindaco di Agrigento? “Dicono. A me non risulta”

Anche Franco Miccichè tra i candidati sindaco di Agrigento? “Dicono. A me non risulta”

Pinterest Google+

Franco Miccichè
L’attenzione dell’elettorato italiano è adesso, ovviamente, tutta rivolta alla soluzione della crisi di governo. Tuttavia, seppure sotto traccia, si registra fermento anche nell’ambito delle competizioni politiche ed elettorali periferiche, che coinvolgono direttamente i territori e le popolazioni locali. E’ il caso di Agrigento, che sarà alle urne per eleggere sindaco e consiglio comunale nella primavera del prossimo anno 2020, a conclusione dei cinque anni di mandato dell’attuale sindaco, Calogero Firetto. E Firetto, è certo, sarà in competizione elettorale per ricevere dai cittadini di Agrigento il secondo mandato da sindaco della città dei Templi. Ed è altrettanto certo, più volte confermato dall’interessato, che a contendere la carica di sindaco all’uscente Firetto sarà l’ex sindaco di Agrigento dal 2007 al 2014 Marco Zambuto. Nel frattempo, nell’ambito invece delle incertezze e delle indiscrezioni, tra gli altri papabili candidati vi è l’imprenditore Francesco Picarella, presidente di ConfCommercio e FederAlberghi, che non ha mai smentito la volontà di offrire la propria candidatura, e un suo programma amministrativo, agli elettori agrigentini. Inoltre, altra indiscrezione incombente interessa il medico Franco Miccichè, già assessore comunale nella prima giunta Firetto ed espressione del Movimento per le Autonomie rappresentato ad Agrigento dal deputato regionale Roberto Di Mauro. A conferma di tale indiscrezione, la redazione di Teleacras ha contattato personalmente Franco Miccichè il quale, in riferimento alla propria eventuale candidatura a sindaco di Agrigento, ha dichiarato: “Questo è ciò che dicono. A me invece non risulta nulla. E quindi non ho niente da confermare”.

Notizia Precendente

Da domenica fruibile il giardino di Villa Aurea nella Valle dei Templi

Prossima Notizia

A Porto Empedocle lunedì "Camilleri, un ricordo da Vigata"