Home»Cronaca»Stalking, lesioni e minacce, favarese a giudizio

Stalking, lesioni e minacce, favarese a giudizio

Pinterest Google+

Il palazzo di Giustizia di Agrigento
La Procura di Agrigento, tramite la pubblico ministero Gloria Andreoli, ha chiesto il rinvio a giudizio di Alessandro Rizzo, 25 anni, di Favara, imputato di stalking, lesioni e minacce, anche di sfregiarla con l’acido, a danno della compagna, che avrebbe subito molestie, atti persecutori e violenti pestaggi, anche durante la gravidanza, per sei anni prima di essere costretta a trasferirsi a Roma. Prima udienza il 14 ottobre.

Notizia Precendente

Picchia la madre e minaccia i parenti, arrestato a Licata

Prossima Notizia

MareAmico su caso diportisti indisciplinati e addebiti di responsabilità