Home»Cronaca»“Incivile diffamato”, da Legambiente solidarietà al sindaco Firetto

“Incivile diffamato”, da Legambiente solidarietà al sindaco Firetto

Pinterest Google+

Claudia Casa
La direttrice regionale di Legambiente, Claudia Casa, esprime solidarietà al sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, indagato per avere diffuso la registrazione video, comunque coperta, di un inquinatore seriale. Casa afferma: “La città di Agrigento, pur tra mille difficoltà, è oggi il capoluogo di provincia in Sicilia che ha raggiunto la maggiore percentuale di raccolta differenziata e, conseguentemente, quello che inquina di meno a livello di conferimenti in discarica. Al sindaco Lillo Firetto – che peraltro si è già espresso in questo senso – diciamo di proseguire convintamente sulla strada intrapresa e, anzi, di incentivare ove possibile l’attività volta a scoprire e punire adeguatamente chi alimenta questo deprecabile fenomeno che mortifica pesantemente l’immagine della città. Siamo vicini e solidali con tutti quegli amministratori locali che, dopo aver introdotto la raccolta differenziata domiciliare dei rifiuti, stanno tentando in tutti i modi, inclusa l’attività sanzionatoria e di denunzia, di restituire dignità e decoro ai loro territori”.

Notizia Precendente

Domani inizia ufficialmente l'anno scolastico. Il "Politi" il più gettonato ad Agrigento

Prossima Notizia

Villaggio Mosè, abbiamo trovato una condotta rotta, ce ne freghiamo! (video)