Home»Cronaca»Omicidio La Corte a Ribera, convalidato arresto di Italiano

Omicidio La Corte a Ribera, convalidato arresto di Italiano

Pinterest Google+

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sciacca, Antonio Cucinella, ha convalidato l’arresto di Salvatore Italiano, 62 anni, di Ribera, già sottoposto a stato di fermo lo scorso 17 settembre dai Carabinieri e dalla sostituto procuratore di Sciacca, Roberta Griffo, perché reo confesso dell’omicidio, tramite strangolamento e al culmine di un’ennesima lite, di Gaetano La Corte, 72 anni, anche lui di Ribera, ex barbiere in pensione, ospite, insieme a Italiano, di una comunità di accoglienza per anziani a Ribera. Il giudice si è riservato di decidere sulla richiesta di una perizia psichiatrica avanzata dall’avvocato Giovanni Di Caro, difensore di Salvatore Italiano.

Gaetano La Corte
Salvatore Italiano

Notizia Precendente

Arnone a giudizio per diffamazione e calunnia contro Birritteri, Miceli e Alfano

Prossima Notizia

L'impresa: "In piazza Cavour è crollato il cornicione e non il ponteggio"