Home»Cronaca»Nel carcere di Trapani, restituito ai detenuti il campo di calcio

Nel carcere di Trapani, restituito ai detenuti il campo di calcio

Pinterest Google+

Nicosia e Occhionero
Nel dicembre del 2018, l’onorevole Giuseppina Occhionero e il dottor Antonello Nicosia, assistente parlamentare della stessa Occhionero e direttore dell’Osservatorio internazionale dei diritti umani, hanno visitato il carcere di Trapani e, tra l’altro, hanno sollecitato un intervento per la restituzione del campo di calcio del reparto alta sicurezza, unico strumento a disposizione dei detenuti ristretti nello stesso reparto, sottolineando la valenza sociale, aggregante e rieducativi dello sport. Ebbene, adesso Occhionero e Nicosia hanno appreso con soddisfazione che il loro invito è stato accolto e reso concreto: il campo di calcio è fruibile dai detenuti.

Notizia Precendente

"L'Asp di Agrigento proceda alle stabilizzazioni ma anche alle progressioni verticali"

Prossima Notizia

Giovane di Menfi assolto dall'imputazione di violenza sessuale