Home»Cronaca»Di Rosa il protagonismo civico: “Perchè a loro sì e a noi no?”

Di Rosa il protagonismo civico: “Perchè a loro sì e a noi no?”

Pinterest Google+

Giuseppe Di Rosa
Il coordinatore del movimento Mani Libere di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, annuncia di avere presentato un esposto alla Procura perché si ritiene discriminato dalla condotta dell’amministrazione comunale. Di Rosa spiega: “Il Comune ha bloccato le nostre iniziative di riqualificazione, come protagonismo civico, nella villetta Esseneto garantendo che avrebbe provveduto il Comune stesso, e ciò non è avvenuto. Nel frattempo invece si sono svolte regolarmente altre iniziative di protagonismo civico, con potatura e pulizia, in piazza Madonna della Catena a Villaseta e in Via delle Mura nel centro storico. Perché a loro sì e a noi no?”.

Notizia Precendente

Incidente mortale sul lavoro, condannato imprenditore a Canicattì

Prossima Notizia

A Favara in mostra "#Prigione silenziosa" di Giuseppe Miccichè