Home»Cronaca»Fratelli d’Italia interroga il governo per inquinamento mare Lampedusa

Fratelli d’Italia interroga il governo per inquinamento mare Lampedusa

Pinterest Google+

A Lampedusa, a causa delle mareggiate, dalle imbarcazioni usate dai migranti e sequestrate dalla magistratura si è riversato in mare un notevole quantitativo di carburante nella zona del molo Favaloro. Ecco perché il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia, Fabio La Felice, e la consigliere comunale di Lampedusa, Maria Dell’Imperio, hanno sollecitato la deputata nazionale di Fratelli d’Italia, Carolina Varchi, a presentare un’apposita interrogazione parlamentare, a risposta scritta. La Felice e Dell’Imperio affermano: “Chiediamo ai Ministri competenti quali iniziative intendano adottare per far fronte a questo grave problema. Auspichiamo, dunque, una celere soluzione della delicata questione su cui continueremo a vigilare attentamente, a tutela del mare, dell’ambiente di Lampedusa e della salute dei residenti”.

Notizia Precendente

Giovedì Giornata dell'albero, Comune, Agronomi e Forestali a Fontanelle

Prossima Notizia

A Palermo Mcl dona un pulmino ad una casa d'accoglienza