Home»Politica»Biagio Bellanca: “Fratelli d’Italia rivendichi un suo candidato a sindaco di Agrigento”

Biagio Bellanca: “Fratelli d’Italia rivendichi un suo candidato a sindaco di Agrigento”

Pinterest Google+

Biagio Bellanca
Il già sindaco di Aragona, Biagio Bellanca, si è rivolto ai vertici nazionali, regionali e provinciali di Agrigento di Fratelli d’Italia, ed ha espresso contrarietà all’eventuale candidatura a sindaco di Marco Zambuto, già sindaco di Agrigento, come candidato unitario della coalizione di centrodestra. Biagio Bellanca afferma: “Un partito come Fratelli d’Italia, in costante ascesa nei sondaggi grazie alla quotidiana opera di Giorgia Meloni e dell’intera classe dirigente, e grazie alla linea politica fatta di valori, coerenza e chiarezza nelle scelte, non può non schierare in prima fila i suoi uomini, o donne, migliori, per appiattirsi su candidati che nulla hanno a che spartire con la nostra storia, valori, coerenza, radici e fede politica, che da sempre ci vede a Destra dello scenario politico. Il fatto che il nostro partito veda la costante ascesa in termini di consenso deve servire da stimolo per scelte coraggiose e rivendicare, per uno della nostra classe dirigente, il ruolo di condottiero in una battaglia unitaria da combattere tutta all’interno del centrodestra unito. In questo contesto non si può non domandarsi cosa ha a che spartire Fratelli d’Italia con la candidatura, che i rumors danno per certa, a sindaco di Agrigento, di Marco Zambuto, persona rispettabilissima, ma che, per militanza, risulta essere lontano mille miglia dalle nostre posizioni. Una scelta sbagliata, come quella che si profila con la candidatura Zambuto, comprometterebbe in maniera irreversibile la credibilità faticosamente conquistata da Fratelli d’Italia attraverso il duro lavoro svolto da tutti, e mortificherebbe le legittime aspettative del nostro mondo, che si aspetta rinnovamento degli uomini e nei metodi di selezione dei nuovi amministratori comunali” – conclude Biagio Bellanca.

Notizia Precendente

Successo all'Empedocleo per "La signora Collins" (video)

Prossima Notizia

"Aerolinee siciliane" al decollo (video intervista)