Home»Cronaca»Sbarco migranti a Palma di Montechiaro: MareAmico trova peschereccio a Cala Vicinzina.

Sbarco migranti a Palma di Montechiaro: MareAmico trova peschereccio a Cala Vicinzina.

Pinterest Google+

Il coordinatore dell’associazione ambientalista “MareAmico”, Claudio Lombardo, interviene sul maxi sbarco dei migranti, avvenuto ieri a Palma di Montechiaro:

“Ieri mattina si è sparsa la voce di un doppio sbarco fantasma nei pressi del castello di Palma di Montechiaro. Alcuni testimoni hanno riferito di aver visto una grossa barca che abbandonava centinaia di migranti a pochi metri dalla riva, affiancato da un peschereccio di minori dimensioni.

Scattato l’allarme le Forze dell’Ordine hanno intercettato e fermato solo una cinquantina di migrati in zona, mentre il drone di Mareamico ha trovato e fotografato un peschereccio di circa 12 metri di lunghezza, incagliato tra le pietre di Cala Vincinzina, che poteva contenere circa 80 migranti.”

Notizia Precendente

Sbarchi migranti, Giusi Savarino: "Aumentare i controlli in mare e tutelare la salute dei miei concittadini"

Prossima Notizia

Agrigento: la Chiesa Madonna della Provvidenza e le giuste misure anti contagio Covid-19.