Home»Cronaca»Mafia, droga ed estorsioni: retata dei carabinieri di Enna sull’asse italo-tedesco

Mafia, droga ed estorsioni: retata dei carabinieri di Enna sull’asse italo-tedesco

Pinterest Google+

I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Enna stanno eseguendo nel territorio nazionale e in Germania un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del tribunale di Caltanissetta su richiesta della locale procura distrettuale, a carico di 46 indagati accusati di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico e allo smercio di stupefacenti, estorsioni, corruzione aggravata dall’aver favorito l’associazione mafiosa e detenzioni di armi da fuoco. Contestualmente è in fase di notifica anche un sequestro di beni per un valore di oltre un milione di euro.

Notizia Precendente

Grotte, maltrattamenti. Picone assolto in appello.

Prossima Notizia

Organico agli "sgoccioli" al Municipio di Agrigento