Home»Cronaca»Droga, arrestato licatese “coltivatore diretto” a Gela

Droga, arrestato licatese “coltivatore diretto” a Gela

Pinterest Google+


In provincia di Caltanissetta, a Gela, in contrada Passo di Piazza, i Carabinieri hanno scoperto una piantagione di cannabis tipo ‘superskunk’, nascosta in alcune serre coltivate a zucchine. Sono state contate 523 piante pronte per il taglio e lo smercio. Sequestrati altri 50 grammi circa di marijuana già divisa in involucri. A ‘coltivare’ la piantagione di droga è stato sorpreso un egiziano di 31 anni domiciliato a Licata, disoccupato, sprovvisto di permesso di soggiorno, che è stato arrestato per coltivazione di sostanza stupefacente e condotto nel carcere di Gela.

Notizia Precendente

Cua, Nenè Mangiacavallo si insedia il 16 luglio

Prossima Notizia

Condannato per mafia e con il reddito di cittadinanza