Home»Cronaca»Escalation sbarchi, Musumeci e Razza volano a Lampedusa

Escalation sbarchi, Musumeci e Razza volano a Lampedusa

Pinterest Google+

Dopo le oltre 600 persone sbarcate ieri, Lampedusa è letteralmente sotto assedio dei migranti. La situazione è ovviamente al collasso, in termini sia sanitari che logistici. Ecco perché il presidente della Regione, Nello Musumeci, e l’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza, al mattino di oggi hanno raggiunto Lampedusa in elicottero, al fine di testimoniare la vicinanza delle Istituzioni al Comune dell’Agrigentino e ascoltare il sindaco Totò Martello. L’assessore Razza, tra l’altro, ha commentato: “A Lampedusa ieri sono sbarcati in oltre 600. E’ stato chiesto l’aiuto della sanità siciliana ed è atterrato un volo sull’isola con test sierologici e tamponi. Ma così continua a non andare bene. Il prezzo lo paga tutto la Sicilia… e lo pagano le sue imprese turistiche e i suoi cittadini.”

Notizia Precendente

Coronavirus in Sicilia, "calma piatta"

Prossima Notizia

Agrigento, ubriaco sul treno con 85 grammi di marijuana