Archivio Autore

Angelo Ruoppolo

Angelo Ruoppolo

Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune : Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. I suoi servizi sono, quotidianamente, pubblicati e tradotti da siti anche non italiani, utilizzando i video youtube, con milioni di visualizzazioni complessive.

Indirizzo mail: angeloruoppolo[at]virgilio.it

Il governo Musumeci rispolvera il decreto Renzi e ipotizza due inceneritori in Sicilia. No radicale del ministro Costa spalleggiato da Legambiente. “Sì, subito” – controbatte ConfIndustria.

Il presidente dell’Anac, Cantone, presenta un report consuntivo delle attività svolte: “In Sicilia i casi di corruzione sono tanti quanto in tutto il nord Italia”.

Il Soroptimist club di Agrigento, presieduto da Olga Milano, si è reso promotore di una mozione a favore del popolo Curdo. La mozione è stata inviata al sindaco di Agrigento ed al consiglio comunale. Il documento recepisce le richieste delle donne curde, a difesa della pace e dei diritti umani. …

Il ruolo determinante nell’ambito dell’inchiesta sul sistema “Montante” riconosciuto dalla giudice Luparello nelle motivazioni alla sentenza di condanna. I dettagli.

Individuato a 60 metri di profondità il barcone naufragato il 7 ottobre. Prossimo il recupero di almeno 12 morti intorno. L’intervento dell’aggiunto Salvatore Vella.

Il vice ministro all’infrastrutture partecipa a Palermo al lancio del progetto “Mille Periferie”. Pubblico e privato in rete per riqualificare. L’intervento di Giancarlo Cancelleri.

La Procuratore Generale di Caltanissetta, Lia Sava, dichiara l’astensione. Viaggia verso Catania il processo d’Appello ad Antonello Montante. Ad attenderlo l’agrigentino Roberto Saieva.

“La Sicilia ce la può fare nonostante le cose che dice il signor Giletti”: il presidente della Regione, Musumeci, polemico contro “Non è l’Arena”. E la Lo Curto bussa all’Agcom.

Botta e risposta su facebook tra Miccichè e Armao sulla responsabilità dei collegati alla finanziaria e i gravi ritardi nell’approvazione. E il presidente dell’Ars invoca il bilancio.

Dopo 20 anni pronta la riforma del commercio in Sicilia, tra liberalizzazione delle vendite promozionali e semplificazione amministrativa per nuove attività. L’intervento di Musumeci.