Archivio Autore

Angelo Ruoppolo

Angelo Ruoppolo

Giornalista professionista, nasce ad Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune : Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. I suoi servizi sono, quotidianamente, pubblicati e tradotti da siti anche non italiani, utilizzando i video youtube, con milioni di visualizzazioni complessive.

Indirizzo mail: angeloruoppolo[at]virgilio.it

Agli atti delle accuse contro il deputato Edy Tamajo, indagato per corruzione elettorale, anche delle intercettazioni. La replica dei difensori.

Nessun elemento particolare è emerso dall’autopsia. Il nullaosta al trasporto della salma. Riina sarà sepolto nel cimitero comunale di Corleone.

La Procura antimafia invoca la confisca dei beni di Francesco Ribisi, presunto numero due di Cosa Nostra agrigentina. I dettagli.

Nel reparto detenuti dell’ospedale di Parma è morto il capo di Cosa Nostra, Totò Riina. La famiglia al capezzale. Verosimile l’ascesa del successore.

Lunedì primo vertice di maggioranza per la scelta degli assessori regionali. Miccichè frena: “Prima il presidente dell’Ars”. I nomi più accreditati.

“5 euro all’ora, e poi il resto restituito al datore di lavoro”: i dettagli dell’inchiesta che ha provocato l’arresto di Fabrizio La Gaipa ad Agrigento.

La seduta inaugurale dell’Assemblea Regionale non prima dell’8 dicembre. L’elezione del presidente di Sala d’Ercole. La mappa dei gruppi parlamentari.

Domani il neo deputato regionale Edy Tamajo atteso in Procura a Palermo per l’interrogatorio. I particolari dell’inchiesta sulla presunta corruzione elettorale. L’intervento della difesa.

Il neo deputato regionale Cateno De Luca assolto al processo per il presunto “sacco di Fiumedinisi”. L’esultanza in Tribunale. Il rientro ai domiciliari.

Il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, diffida il Dipartimento regionale dell’Ambiente sul progetto per il consolidamento del colle e della Cattedrale.