Archivio Autore

Angelo Ruoppolo

Angelo Ruoppolo

Giornalista professionista, nasce ad Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune : Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. I suoi servizi sono, quotidianamente, pubblicati e tradotti da siti anche non italiani, utilizzando i video youtube, con milioni di visualizzazioni complessive.

Indirizzo mail: angeloruoppolo[at]virgilio.it

Il dibattito sul destino del viadotto Morandi ad Agrigento, tra demolizionisti e non, e anche alternativisti, come il sindaco Firetto.

Snellito il testo della finanziaria, stralciati 33 articoli dal testo ricevuto dalla Commissione Bilancio. Da domani il dibattito. Gli interventi incrociati.

La Finanziaria trasferita dalla Commissione Bilancio all’Aula con 85 articoli in più. Corsa a ostacoli sulle coperture finanziarie. I dettagli.

Da oggi ultima settimana per approvare Bilancio e Finanziaria all’Assemblea. Transito dalla Commissione all’Aula. Gli interventi di Musumeci, Armao e Lupo.

La Corte d’Assise di Palermo condanna tutti gli imputati per la presunta trattativa Stato-mafia tranne Nicola Mancino. Brusca e Ciancimino in prescrizione.

La Procura di Agrigento invoca quattro condanne e otto rinvii a giudizio nell’ambito dell’inchiesta sul “Borgo Scala dei Turchi”. I dettagli.

I poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, capitanati da Giovanni Minardi, hanno arrestato, in flagranza di reato, Sergio Stagno, 27 anni, originario di Ribera e residente a Porto Empedocle. Stagno, nel corso di una perquisizione veicolare e domiciliare, è stato sorpreso in possesso di 20,57 grammi di cocaina e di …

Operazione antimafia nel trapanese. Eseguite 21 misure cautelari tra presunti favoreggiatori della latitanza di Messina Denaro. Arrestati due cognati.

La buca stradale e la morte di Chiara La Mendola: la Procura di Agrigento invoca la condanna dei due imputati dipendenti del Comune.

Arrestato per voto di scambio aggravato da mafia il deputato regionale siracusano Giuseppe Gennuso, dei Popolari e Autonomisti. I dettagli dell’inchiesta.