Posts Tagged

arresti

Operazione antimafia nel trapanese. Eseguite 21 misure cautelari tra presunti favoreggiatori della latitanza di Messina Denaro. Arrestati due cognati.

Il Tribunale di Agrigento rinvia a giudizio 26 imputati nell’ambito dell’inchiesta antidroga a Porto Empedocle cosiddetta “Supermarket”. I dettagli.

A Porto Empedocle, i Carabinieri, in collaborazione con personale dell’Enel, hanno scoperto alcuni casi di furto di energia elettrica tramite il sistema del magnete, al fine di ottenere un risparmio della fornitura da pagare superiore al 90 %. Sono stati arrestati ai domiciliari i fratelli Bruno e Salvatore Alfano, di …

Due assolti e undici condannati al secondo processo d’Appello, dopo il rinvio dalla Cassazione, nell’ambito dell’inchiesta antimafia nell’agrigentino “Nuova Cupola”.

Un’agrigentina, Adriana Vitale, intraprende lo sciopero della fame contro blocchi e ritardi nella Formazione professionale in Sicilia. L’intervista in onda al Videogiornale di Teleacras:

A Palermo la Polizia ha eseguito un’ordinanza cautelare a carico di quattro indagati, a vario titolo, di associazione a delinquere, truffa aggravata ai danni dello Stato, turbata libertà di scelta del contraente e corruzione. Si tratta dell’inchiesta cosiddetta “The Terminal”, condotta dalla Squadra Mobile di Palermo, sezione Anticorruzione, in collaborazione …

I vertici del mandamento di Porta Nuova a Palermo commentano in carcere l’omicidio Fragalà. Lo sfogo del presunto killer Castronovo con il pentito Chiarello.

La Cassazione conferma la sentenza d’Appello al processo “Ouster” per estorsioni aggravate da mafia a Licata. I dettagli.

I Carabinieri del Comando provinciale di Agrigento e la Procura, tramite i sostituti Alessandro Macaluso e Carlo Cinque, sono stati impegnati nell’inchiesta cosiddetta “Alta tensione”. Sono stati imposti due divieti di dimora nella provincia di Agrigento e un obbligo di firma. L’Enel ha sottolineato che gli indagati ai quali è …

I poliziotti della Squadra Volanti di Agrigento, capitanati da Rosa Malfitano, hanno arrestato Giuseppe Camilleri, 19 anni, e Antonio Canzoneri, 21 anni, allorchè sabato scorso 18 febbraio avrebbero appiccato un incendio a danno dell’appartamento di un’anziana di 70 anni in via Platone. Camilleri e Canzoneri rispondono di minacce aggravate, violazione …