Posts Tagged

indagini

La Squadra Mobile di Agrigento arresta due indagati di Favara per il tentato omicidio in Belgio dell’empedoclino Saverio Sacco. L’inchiesta si avvale di un neo collaboratore della Giustizia.

Il procuratore generale di Caltanissetta, Sergio Lari, conferma il fondamento dell’attenzione antiterrorismo profusa anche in Sicilia, e afferma: “Sono emersi processi di radicalizzazione di alcuni soggetti nei centri per immigrati e, attraverso monitoraggi della Polizia postale, sono state trovate sul web tracce di questi processi. Vi sono indagini in corso …

A Canicattì, in via 4 novembre, ignoti malviventi, nottetempo, hanno praticato un foro nella parete di un locale in disuso da tempo e adiacente ai locali della gioielleria Martines, nel centro cittadino, e hanno rubato oggetti preziosi per circa 50mila euro. Indagano i Carabinieri.

Il Tribunale di Agrigento rinvia a giudizio 26 imputati nell’ambito dell’inchiesta antidroga a Porto Empedocle cosiddetta “Supermarket”. I dettagli.

Due assolti e undici condannati al secondo processo d’Appello, dopo il rinvio dalla Cassazione, nell’ambito dell’inchiesta antimafia nell’agrigentino “Nuova Cupola”.

Ricorre il 25esimo anniversario dell’omicidio del maresciallo Guazzelli. Scoperta una nuova targa commemorativa e intitolato un cavalcavia sulla 115.

Il 4 aprile del 1992, il giorno dell’agguato mortale al maresciallo Giuliano Guazzelli ad Agrigento. La rievocazione dell’efferato delitto.

I vertici del mandamento di Porta Nuova a Palermo commentano in carcere l’omicidio Fragalà. Lo sfogo del presunto killer Castronovo con il pentito Chiarello.

La Procura della Repubblica di Agrigento, tramite la Polizia, ha notificato tre avvisi di garanzia a medici ed infermieri in servizio al reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì. L’inchiesta in corso verte sulla morte, alcuni giorni addietro, di un neonato, figlio di una coppia di Ravanusa, …

La Cassazione conferma la sentenza d’Appello al processo “Ouster” per estorsioni aggravate da mafia a Licata. I dettagli.