Posts Tagged

raccolta differenziata

L’amministrazione comunale di Favara presenta il Piano finanziario e di gestione del servizio di nettezza urbana. L’obiettivo è la riduzione della Tari

La consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Agrigento, Marcella Carlisi, interviene nel merito della gestione del servizio di nettezza urbana ad Agrigento. Carlisi afferma: “Il Movimento 5 Stelle ha votato no all’aumento della tari, la tassa sui rifiuti. Siamo contrari al licenziamento di personale. E il Comune di Agrigento …

La Cisl agrigentina, tramite il segretario provinciale, Maurizio Saia, rileva che il Comune di Realmonte nel piano tariffario dei rifiuti ha annunciato una riduzione del 24% della tassa a carico dei cittadini. E il Comune di Porto Empedocle, invece, un aumento del 12 per cento. In entrambi i Comuni si …

Il tentativo di incrementare la percentuale di raccolta differenziata nell’Agrigentino. Il servizio in corso al Comune di Racalmuto

La gestione del servizio nettezza urbana ad Agrigento: conferenza degli assessori ad ambiente e bilancio, Domenico Fontana e Giovanni Amico

A Porto Empedocle da lunedì prossimo 20 febbraio sarà a regime il servizio di raccolta differenziata. L’avvio del cosiddetto “porta a porta” risale allo scorso 16 gennaio ma solo nella Zona A comprendente le utenze domestiche e commerciali delle contrade Bellavista, Ciuccafa, Pero, Lido Azzurro, Marinella, Caliato, e la Zona …

In Sicilia si è lavoro per elevare la percentuale di raccolta differenziata. La Regione ha diffidato i Comuni a provvedere ad incrementare tale servizio ritenuto essenziale non solo a tutela dell’ambiente ma anche per ridurre i costi a carico dei cittadini. In tale contesto, anche a Racalmuto l’amministrazione comunale è …

Riapre domani la discarica di Siculiana dopo la chiusura che ha creato notevoli disagi ai Comuni.

Il Governo regionale emette un’altra ordinanza di proroga nella gestione del settore nettezza urbana. Diffida alle Srr: dal 15 febbraio il rischio commissariamento.

Interventi discordanti, tra Legambiente e Movimento 5 Stelle, dopo l’annuncio da parte del governo regionale dei dati di aumento della raccolta differenziata in Sicilia.